Seguici sui Social

Cronaca

Covid, a Castellammare 10 nuovi casi positivi: sono 1438 i contagiati

Pubblicato

il



. Sono 1438 gli attualmente positivi a di Stabia. Il dato è stato reso noto dal Sindaco Gaetano Cimmino. «Pochi nuovi casi, pochi tamponi lavorati ma il numero dei guariti supera nuovamente quello dei contagiati delle ultime 24 ore. L’Asl Na 3 Sud e la Regione Campania ci hanno comunicato che sono stati registrati 10 nuovi casi di positività a Castellammare di Stabia. 1 solo cittadino stabiese, un 36enne, sta accusando sintomi lievi della malattia. In totale sono stati processati 152 tamponi per cui si abbassa molto rispetto a ieri la percentuale del rapporto tra i test lavorati nei laboratori ed i nuovi positivi: siamo al 6,5%. Come già accennato i cittadini che hanno sconfitto il coronavirus (Covid-19) e sono stati dichiarati guariti dalle autorità sanitarie sono 13. Tra di essi un bambino di 8 anni e un 17enne».


Cronaca

Strage di Alcamo, il ricordo dei carabinieri uccisi. Uno era lo stabiese Apuzzo

Pubblicato

il

Il ricordo dei due carabinieri vittime di un agguato mentre erano in caserma

Ricordate dai carabinieri le vittime della Strage di Alcamo Marina di 45 anni fa. In quella notte del gennaio del 1976 il diciannovenne Carmine Apuzzo, originario di , entrato nelle fila dell’Arma da appena un anno e l’appuntato Salvatore Falcetta, trentacinquenne di Castelvetrano, furono sorpresi nel sonno da malviventi che si introdussero nello stabile della casermetta “Alkamar” dopo aver forzato la porta mediante con la fiamma ossidrica. I due militari furono crivellati di colpi mentre dormivano.La scoperta avvenne all’alba, quando gli uomini della scorta dell’allora segretario del Msi Giorgio Almirante, nel transitare lungo la strada statale che costeggia la località turistica, notarono la porta della caserma completamente divelta: all’interno i corpi dei due carabinieri.

Continua a leggere