Seguici sui Social

Cronaca

Castellammare, ritorno a scuola. La proposta del Sindaco: “Apertura dei negozi alle 11”

Pubblicato

il


Castellammare di Stabia. “Valutare l’apertura dei negozi alle 11”. E’ una delle proposte emerse nell’ambito di un incontro ricognitivo e operativo nella giornata di ieri con la Prefettura in vista della riapertura delle scuole secondarie di secondo grado, prevista per il prossimo 1 febbraio che ha visto intervenire il sindaco Gaetano Cimmino, gli assessori Diana Carosella e Gianpaolo Scafarto, i dirigenti scolastici, il comandante della polizia municipale Antonio Vecchione, la Protezione Civile comunale, i rappresentanti di Eav e Ascom di Castellammare di Stabia. “L’obiettivo – fa sapere il primo cittadino – consiste nel pianificare l’ingresso e l’uscita degli studenti dai plessi scolastici al fine di evitare possibili assembramenti e garantire il rispetto delle norme anti-Covid. Si è ritenuto fondamentale il rispetto dello sfasamento degli orari di ingresso e di uscita delle varie classi, distanziati perlomeno di un’ora e mezza, così come concordato nel corso dei precedenti incontri con la Prefettura. Si è anche discusso, di conseguenza, dell’opportunità di prevedere l’apertura alle 11 degli esercizi commerciali non di prima necessità, per evitare affollamenti negli orari di accesso alle scuole. Si valuterà, infine, la possibilità di riservare, nelle adiacenze delle strutture scolastiche, alcune aree di sosta per i motocicli, di cui si potranno servire gli studenti per recarsi nei plessi scolastici”.


Cronaca

Covid, in Campania 2560 nuovi positivi. I deceduti nelle ultime 24 ore 13

Pubblicato

il

Sono 2.560 i nuovi casi di coronavirus emersi nelle ultime 24 ore in Campania (di cui 351 casi identificati da test antigenici rapidi). Dei 2.560 nuovi positivi, 185 sono risultati sintomatici. I tamponi analizzati oggi sono 24.393 (di cui 4.521 antigenici). La percentuale di tamponi positivi sul totale dei tamponi analizzati è pari al 10,49%. Il totale dei positivi in Campania dall’inizio dell’emergenza Covid è di 285.221 (di cui 8.405 antigenici), i tamponi complessivamente processati sono 3.091.099 (di cui 136.690 antigenici). Nel bollettino odierno diffuso dall’Unità di crisi della Regione Campania sono inseriti 13 nuovi decessi, tutti avvenuti nelle ultime 48 ore. Il totale dei decessi registrati in Campania dall’inizio della pandemia da Covid-19 è 4.464. I guariti di oggi sono 385, il totale dei guariti sale così a 191.162. In Campania sono 145 i pazienti Covid ricoverati in terapia intensiva, 3 in meno rispetto al dato diffuso ieri. I pazienti Covid ricoverati in reparti di degenza sono 1.396, con un aumento di 11 unità rispetto a ieri.

Continua a leggere