Seguici sui Social

Cronaca

Covid, a Castellammare nell’ultimo mese 483 nuovi positivi: 203 i guariti

Pubblicato

il


Nell’ultima settimana positivo funzionario del comune, tre consiglieri comunali ed un assessore

Castellammare di Stabia. La città delle acque si conferma maglia nera per numero di contagi in tutta la provincia di Napoli. Sono 483 i nuovi casi di positività registrati dal 31 dicembre. E’ quanto è possibile ricavare dai bollettini emanati dal primo cittadino nel corso dell’ultimo mese. I tamponi processati sono 4069 e i guariti 203. Il rapporto tra i test e il numero dei positivi si attesta intorno al 12% con un indice di contagiosità rt dell’1,2 dato che è molto più alto rispetto alla media nazionale e regionale.

Solo nell’ultima settimana sono risultati positivi 3 consiglieri comunali, un assessore ed un funzionario del comune.

Tra i nuovi casi anche un agente di polizia municipale che ha fatto scattare screening a tutti i caschi bianchi.  Massima l’attenzione anche tra alcuni consiglieri comunali che nel corso di una settimana hanno partecipato ad una riunione operativa a Palazzo Farnese.  Vista la situazione epidemiologica in città, tenuta sotto osservazione anche dalle autorità sanitarie, il Sindaco ha disposto la didattica a distanza per scuole medie e superiori fino al 13 febbraio. Resta tuttavia l’allarme contagi tra gli alunni delle scuole elementari ed asili. Con la riapertura delle scuole già sono emersi i primi casi di positività tra i banchi. In città, però, come se tutto andasse bene. Tante le persone in strada nella giornata e nella serata di sabato con il lungomare preso d’assalto complice anche un lieve innalzamento delle temperature.

LEGGI  Corsa alla spesa, preso d'assalto il supermercato a la Cartiera

Cronaca

Covid, la Campania passa in zona rossa a partire da lunedì

Pubblicato

il

La regione Campania passa in zona rossa, il Friuli Venezia Giulia e il Veneto in arancione. Queste le novità dei nuovi cambi di colore, sanciti dall’ordinanza firmata oggi dal ministro della Salute, Roberto Speranza, e in vigore da lunedì prossimo. Il Lazio e la Liguria restano gialle. La Lombardia da oggi e’ in fascia arancione rafforzato per volere del governatore Attilio Fontana. Ecco il quadro complessivo. zona rossa: Campania, Basilicata e Molise. zona arancione: Lombardia, Friuli Venezia Giulia, Veneto, Abruzzo, Emilia Romagna, Marche, Piemonte, Umbria, Toscana e le province autonome di Bolzano e Trento. zona gialla: Liguria, Lazio, Calabria, Puglia, Sicilia e Valle d’Aosta. zona bianca: Sardegna.

Continua a leggere