Seguici sui Social

Politica

Giunta, slitta ancora l’incontro decisivo. Nuovo tentativo a inizio settimana

Pubblicato

il


C’è un nuovo stop, ma non per motivazioni politiche. E allora slitta ancora la presentazione della nuova giunta. Il vertice decisivo programmato per ieri sera è stato rinviato, in accordo tra tutte le forze politiche della maggioranza. Nessuna rottura, ma soltanto problemi personali legati ai vertici dell’amministrazione che non hanno reso possibile l’incontro. Anche le trattative hanno ricevuto uno stop, soprattutto perché la situazione epidemiologica sta evolvendo in peggio e il sindaco è stato costretto a istituire il lockdown dalle 20.

A inizio settimana potrebbe esserci una schiarita e quindi la nuova giunta potrà diventare realtà.

LEGGI  Castellammare, medici aggrediti in pronto soccorso: arrivano i carabinieri al San Leonardo

dadimar


Politica

La provocazione di Di Martino: il presidente uscente Ungaro sullo sfondo delle commissioni in videoCall

Pubblicato

il

Di Martino

Sarà una provocazione, sicuramente. Ma è curioso il siparietto che da giorni va in scena nelle commissioni 2.0 di Palazzo Farnese. Il protagonista è Andrea Di Martino, ex vicesindaco e sfidante di Gaetano Cimmino al ballottaggio del 2018.

L’esponente di Italia Viva ogni volta che appare in commissione, rigorosamente in videoCall per via dell’emergenza Covid, utilizza uno strano sfondo: la foto del presidente del consiglio uscente Vincenzo Ungaro, ormai dimissionario. Di Martino ha più volte chiesto alla maggioranza di non toccare la poltrona della presidenza del consiglio, in quanto Ungaro è stato eletto anche con i voti dell’opposizione. Da qui la provocazione di Di Martino, come per dire «Ungaro è anche il mio presidente». La cosa ha suscitato ilarità tra i banchi del centrodestra, tanto da indurre la consigliera Annamaria De Simone a utilizzare lo sfondo con la foto del sindaco Gaetano Cimmino. Insomma, la guerra degli «sfondi» nelle videoCall, a dimostrazione del momento delicato che vive la politica stabiese.

LEGGI  L'allarme di Scala: "La città è allo sbando senza guida, turismo e commercio a rischio. Convocare un consiglio monotematico"

Daniele Di Martino

Continua a leggere