Seguici sui Social

Cronaca

Sabato da vigilia di Capodanno a Castellammare. E in Campania aumentano i ricoveri

Pubblicato

il


Castellammare di Stabia. Traffico in tilt e Lungomare preso d’assalto fin dal primo pomeriggio. Non un sabato qualunque, a Castellammare oggi le stesse presenze che si registrano alla vigilia di Capodanno quando va in scena il tradizionale struscio. Eppure Castellammare è la città con un tasso di positività molto alto rispetto sia alla media regionale che nazionale. Tutto questo mentre l’Unità di Crisi della Regione Campania fa sapere di un incremento del numero dei ricoveri. Secondo i dati delle ultime 24 ore dell’Unità di Crisi regionale i positivi sono 1.546 (di cui 147 casi identificati da test antigenici rapidi) e 80 sono sintomatici, su 19.325 tamponi effettuati (3001 antigenici). Il rapporto positivi/test scende all’8% dal 9,84% precedente. I deceduti sono 9, i guariti 616. I posti letto di terapia intensiva occupati sono in crescita, 108 (103 precedenti), su una disponibilita’ di 656. In aumento anche i posti di degenza occupati che sono 1.499 (su una disponibilità di 3.160).


Cronaca

Covid, la Campania passa in zona rossa a partire da lunedì

Pubblicato

il

La regione Campania passa in zona rossa, il Friuli Venezia Giulia e il Veneto in arancione. Queste le novità dei nuovi cambi di colore, sanciti dall’ordinanza firmata oggi dal ministro della Salute, Roberto Speranza, e in vigore da lunedì prossimo. Il Lazio e la Liguria restano gialle. La Lombardia da oggi e’ in fascia arancione rafforzato per volere del governatore Attilio Fontana. Ecco il quadro complessivo. zona rossa: Campania, Basilicata e Molise. zona arancione: Lombardia, Friuli Venezia Giulia, Veneto, Abruzzo, Emilia Romagna, Marche, Piemonte, Umbria, Toscana e le province autonome di Bolzano e Trento. zona gialla: Liguria, Lazio, Calabria, Puglia, Sicilia e Valle d’Aosta. zona bianca: Sardegna.

Continua a leggere