Seguici sui Social



Cronaca

Controlli anticovid, 120 multe della municipale a Castellammare nelle ultime settimane

Pubblicato

il

Castellammare


Sanzione di 400 euro ai furbetti della mascherina

Castellammare di Stabia. Multati diversi furbetti della mascherina nelle ultime settimane. Le sanzioni elevate dalla polizia municipale sono 120, si tratta di ammende di 400 euro per il mancato rispetto delle disposizioni anti-Covid sul territorio cittadino, in particolare per l’utilizzo mancato o assente della mascherina e per gli assembramenti nelle piazze.  A renderlo noto è il Sindaco Gaetano Cimmino che annuncia il prosieguo dei controlli anticovid nei prossimi giorni. “Ulteriori attività di controllo delle misure anti-Covid – fa sapere – continueranno ad essere effettuate dagli agenti di polizia e da tutte le forze dell’ordine per punire i trasgressori, la cui superficialità sta arrecando danni incalcolabili alla salute dei cittadini. Noi non ci fermiamo e, insieme alle forze dell’ordine, saremo sempre pronti a batterci in prima linea per la tutela di tutta la popolazione stabiese”.


Cronaca

Castellammare, violazione norme anticovid: chiuso bar in centro. E’ il quarto in 24 ore

Pubblicato

il

Castellammare

Continua l’ondata di chiusure per violazione delle norme anticovid

Castellammare di Stabia. Gli agenti della polizia municipale, sezione commerciale, agli ordini del comandante Antonio Vecchione e coordinati dal Tenente Donato Palmieri nel corso di controlli anticovid alle attività commerciali hanno sanzionato e chiuso un bar a Via Amato nel centro cittadino. Oggetto della sanzione è la vendita con modalità di asporto dopo le 18, quindi oltre orario consentito. Scattata la sanzione amministrativa e la chiusura di cinque giorni come disposizione accessoria.

LEGGI ANCHE:
Castellammare, operazione Alto Impatto dei carabinieri: chiuso un bar, due denunce e 9 sanzioni violazioni anticovid

E’ il quarto bar in città chiuso per violazione delle disposizioni anticovid in meno di 24 ore. Questa mattina è toccato ad un bar chiuso dai carabinieri nell’ambito di controlli ad Alto Impatto in città. emidav

Continua a leggere