Seguici sui Social

Cronaca

Covid, in provincia di Napoli oltre 300mila vaccinati

Pubblicato

il

covid

Napoli e Salerno le province con più vaccinati

Superata quota 300.000 vaccinati in provincia di Napoli. Il dato contenuto nel report vaccini anti Covid19 della Regione Campania e riferito all’intera giornata di ieri è di 303.911 residenti nella provincia di Napoli vaccinati (con prima o seconda dose), con un aumento di 6.004 vaccinati in più rispetto al dato di due giorni fa. Sono complessivamente 621.432 le vaccinazioni eseguite in Campania su 722.155 dosi consegnate, con una percentuale di vaccinazioni totali su dosi consegnate pari all’86.05%. Sono 416.581 le prime dosi e 204.851 le seconde dosi somministrate.

Dopo la provincia di Napoli, è la provincia di Salerno a contare il maggior numero di vaccinati, 112.704, seguita dalla provincia di Caserta con 110.315, Avellino con 52.278 e Benevento con 42.164 vaccinati.


Pubblicità

Leggi anche

Supplemento digitale www.notiziesera.com Reg. N° 16/2020 presso il Tribunale di Napoli – N° iscrizione ROC: 36402 Editore GLAMOUR STUDIO di Ciro Serrapica Direttore Ciro Serrapica - via Rajola 80053 Castellammare di Stabia (NA)
NORMATIVA SULLE RETTIFICHE Ci impegniamo, al fine di garantire sempre una corretta e precisa informazione, a correggere errori ed imperfezioni contenute negli articoli. Le correzioni vengono evidenziate all’interno o in calce all’articolo, specificandone la data e l’ora. Vengono inoltre pubblicate le lettere e le richieste di precisazione. La richiesta di rettifica, da presentarsi ai sensi delle normative in materia, deve contenere le generalità complete e il domicilio o la sede legale del richiedente; la domanda deve essere sottoscritta ed inviata attraverso posta elettronica ordinaria o certificata. La rettifica deve concernere i fatti su cui verte la discordanza e non valutazioni o commenti, deve essere corredata degli elementi atti ad identificare con precisione le notizie di cui si chiede la rettifica. WhatsApp: 334 742 3557 | email: stabianews.it@gmail.com