Seguici sui Social



Cronaca

Emergenza Covid, rattoppi all’ambulanza per non fermare i soccorsi

Pubblicato

il

Ambulanza


Castellammare di Stabia. La crisi nella crisi. All’emergenza sanitaria si aggiunge quella del personale medico, delle strutture ospedaliere in affanno e anche quella dei mezzi di soccorso che spesso scarseggiano. Le ambulanze, che rappresentano il primo approccio con il sistema sanitario per i pazienti che necessitano di cure, in alcune fasi dell’emergenza sono mancate. Ed è  per questo che si utilizzano anche le ambulanze rattoppate con mezzi di fortuna.

 

E’ il caso del mezzo di soccorso in foto immortalata quest’oggi mentre si dirigeva all’ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia.  A posto del vetro posteriore è stato affisso incollato un cartone in sostituzione del finestrino rotto.  Un’immagine che potrebbe far discutere ma che rappresenta l’emblema dell’emergenza sanitaria che si cerca di affrontare con tutti gli strumenti e mezzi possibili. Anche rattoppati.

 


Cronaca

Castellammare, violazione norme anticovid: chiuso bar in centro. E’ il quarto in 24 ore

Pubblicato

il

Castellammare

Continua l’ondata di chiusure per violazione delle norme anticovid

Castellammare di Stabia. Gli agenti della polizia municipale, sezione commerciale, agli ordini del comandante Antonio Vecchione e coordinati dal Tenente Donato Palmieri nel corso di controlli anticovid alle attività commerciali hanno sanzionato e chiuso un bar a Via Amato nel centro cittadino. Oggetto della sanzione è la vendita con modalità di asporto dopo le 18, quindi oltre orario consentito. Scattata la sanzione amministrativa e la chiusura di cinque giorni come disposizione accessoria.

LEGGI ANCHE:
Castellammare, operazione Alto Impatto dei carabinieri: chiuso un bar, due denunce e 9 sanzioni violazioni anticovid

E’ il quarto bar in città chiuso per violazione delle disposizioni anticovid in meno di 24 ore. Questa mattina è toccato ad un bar chiuso dai carabinieri nell’ambito di controlli ad Alto Impatto in città. emidav

Continua a leggere