Seguici sui Social



Cronaca

Ex Meb, la Regione cerca area a Castellammare: pubblicata manifestazione di interesse

Pubblicato

il

Regione


In risposta al tavolo di crisi attivato presso il Ministero dello Sviluppo Economico, a cui ha preso parte la regione Campania, la SBE-VARVIT S.p.A., società che opera da anni nel settore della bulloneria, ha stabilito di procedere all’apertura di un nuovo stabilimento produttivo in Campania. Il piano industriale prevede, tra l’altro, di installare, presso il nuovo insediamento, macchinari di nuova generazione per un valore di 7 milioni di euro.

Per l’attuazione del piano d’investimenti, la SBE-VARVIT spa è alla ricerca di un immobile, da acquisire in locazione ventennale, di circa 10.000 mq, ubicato esclusivamente in aree ZES, idoneo e conforme alle caratteristiche indicate dal capitolato tecnico allegato al presente avviso. L’immobile dovrà essere ubicato, preferibilmente nel territorio del comune di Castellamare di Stabia ovvero in un raggio di circa 50 km.

Gli aventi titolo di immobili potenzialmente idonei a soddisfare le esigenze logistiche della SBE potranno presentare le loro offerte e chiedere informazioni ai seguente recapiti: Sviluppo Imprese S.r.l. Via Cintia n. 41 – 80126 Napoli (NA) – tel 081 7672597 – fax 081 7678105; mail: g.padula@sviluppoimprese.info; www.sviluppoimpreseadvisor.it. La proposta dovrà essere trasmessa per conoscenza a: zes@regione.campania.it


Cronaca

Castellammare, violazione norme anticovid: chiuso bar in centro. E’ il quarto in 24 ore

Pubblicato

il

Castellammare

Continua l’ondata di chiusure per violazione delle norme anticovid

Castellammare di Stabia. Gli agenti della polizia municipale, sezione commerciale, agli ordini del comandante Antonio Vecchione e coordinati dal Tenente Donato Palmieri nel corso di controlli anticovid alle attività commerciali hanno sanzionato e chiuso un bar a Via Amato nel centro cittadino. Oggetto della sanzione è la vendita con modalità di asporto dopo le 18, quindi oltre orario consentito. Scattata la sanzione amministrativa e la chiusura di cinque giorni come disposizione accessoria.

LEGGI ANCHE:
Castellammare, operazione Alto Impatto dei carabinieri: chiuso un bar, due denunce e 9 sanzioni violazioni anticovid

E’ il quarto bar in città chiuso per violazione delle disposizioni anticovid in meno di 24 ore. Questa mattina è toccato ad un bar chiuso dai carabinieri nell’ambito di controlli ad Alto Impatto in città. emidav

Continua a leggere