Seguici sui Social

Cronaca

Il comandante del Vespucci: «Accoglienza strepitosa a Castellammare»


Pubblicato

il

Vespucci

Castellammare di Stabia. « Abbiamo avuto un’accoglienza strepitosa a Castellammare e ci dobbiamo scusare perché sentiamo l’affetto dei cittadini ma in questo momento di pandemia non possiamo accoglierli a bordo, speriamo che tutto cambi presto». A dirlo è il comandante di Nave Vespucci, Capitano di vascello Massimiliano Siragusa, che racconta i momenti imminenti all’arrivo del veliero nelle acque stabiesi. Il “veliero più bello del mondo” è arrivato questa mattina e andrà via in serata, la visita rientra nell’ambito di un tour nei porti dell’intera penisola nel corso della campagna di istruzione 2021. «Vedere la popolazione – spiega Siragusa – che si affolla davanti alle transenne ci fa apprezzare doppiamente chi viene, sarebbe un grande piacere per noi avere gli ospiti a bordo e avvertiamo il sentimento di chi riceve l’abbraccio. Forse un aspetto positivo del periodo pandemico è però che non ci sono state tante campagne all’estero ma una presenza più vicina ai 7500 km di costa dell’Italia, sempre con emozioni, come avvenuto la notte scorsa con l’ammaina bandiera a Vico e il giro del Golfo di Napoli. Ci sono gruppi social di decine di migliaia di persone che postano foto, ne abbiamo viste tante con un grande entusiasmo che ci spinge a tenere viva la nave, nell’attesa di quando si potrà tornare a bordo con una grande festa».


Continua a leggere

Cronaca

Vandali in azione in Villa Comunale: danneggiate le attrezzature sportive

Dopo le giostrine, ora tocca alle attrezzature sportive nei pressi del Viale degli Artisti

Pubblicato

il

Vandali

Castellammare di Stabia. Vandali in azione in Villa Comunale. Questa volta ad essere state danneggiate le attrezzature sportive utilizzate da chi sceglie di fare attività fisica sul Lungomare ed installate su due punti del litorale. Dopo le giostre per i più piccoli, che già più di una volta sono state riparate, ora tocca alle attrezzature per gli atleti. Ad essere protagonisti di questi atti vandalici sono spesso gruppi di ragazzi che distruggono tutto per il semplice gusto di danneggiare gli arredi pubblici. emidav

LEGGI ANCHE: 
Le giostre per bambini «sfasciate» dagli adolescenti: scempio in villa comunale

Continua a leggere

Trending