Seguici sui Social

Politica

Castellammare. Di Martino: “Dalle buste aperte nessuna proposta che rilanci il termalismo”

Pubblicato

il

Castellammare di Stabia. “La grande fanfara messa in moto, nei giorni scorsi, dalla propaganda della amministrazione comunale, alla prova dell’apertura delle buste, ha proposto solo note stonate – a dirlo è il Capogruppo di Stabia Lab Andrea Di Martino – Dalle buste aperte non c’è una sola proposta che riguardi il rilancio del Termalismo. L’unica proposta che dichiara questo obiettivo, chiede giustamente quali sono gli orientamenti della amministrazione. E l’amministrazione su questo ha le idee confuse da un po’. Il resto delle proposte vengono da imprese immobiliari e questo pure desta preoccupazione. E le proposte riguardano solo l’albergo e attività alberghiere, o realizzazioni di strutture per anziani. Il resto sono proposte di acquisizioni di singoli beni del patrimonio. Insomma come avevamo già preannunciato senza idee non si partoriscono cose nuove. Siamo innanzi ad una confusione che rischia di affossare il processo di liquidazione. Anche la volontaristica affermazione di chiedere aiuto alla Regione non si capisce che fine abbia fatto. Un vero e proprio pasticcio. La proposta delle opposizioni è lì depositata in consiglio. La ribadisco: si individuino i beni da vendere per completare il processo di liquidazione. Si dia mandato ad un advisor di preparare una proposta compiuta per il patrimonio termale che nel frattempo è rientrato, alla fine della liquidazione, interamente nella disponibilità del comune, e si proceda con la ricerca dei partner privati sia per le antiche che per le nuove terme, partendo dall’obiettivo del rilancio del termalismo come priorità e poi verificando anche le altre soluzioni”.
CLICCA QUI E METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK


Pubblicità

Leggi anche

Supplemento digitale www.notiziesera.com Reg. N° 16/2020 presso il Tribunale di Napoli – N° iscrizione ROC: 36402 Editore GLAMOUR STUDIO di Ciro Serrapica Direttore Ciro Serrapica - via Rajola 80053 Castellammare di Stabia (NA)
NORMATIVA SULLE RETTIFICHE Ci impegniamo, al fine di garantire sempre una corretta e precisa informazione, a correggere errori ed imperfezioni contenute negli articoli. Le correzioni vengono evidenziate all’interno o in calce all’articolo, specificandone la data e l’ora. Vengono inoltre pubblicate le lettere e le richieste di precisazione. La richiesta di rettifica, da presentarsi ai sensi delle normative in materia, deve contenere le generalità complete e il domicilio o la sede legale del richiedente; la domanda deve essere sottoscritta ed inviata attraverso posta elettronica ordinaria o certificata. La rettifica deve concernere i fatti su cui verte la discordanza e non valutazioni o commenti, deve essere corredata degli elementi atti ad identificare con precisione le notizie di cui si chiede la rettifica. WhatsApp: 334 742 3557 | email: stabianews.it@gmail.com