Seguici sui Social

Politica

Bilancio, il sindaco perde pezzi. I revisori bacchettano: “Da anni sempre gli stessi errori”

Pubblicato

in

Maresca-Cimmino


Passa il bilancio consuntivo del 2019 ma con un voto in meno. All’appello manca Enza Maresca, non presente in consiglio comunale al momento del voto, salvo poi rientrare. Per la prima volta il sindaco Cimmino perde un pezzo per strada. Quello della Maresca potrebbe essere un segnale di insofferenza nei confronti della maggioranza, avendo già abbandonato il gruppo Cimmino sindaco, nel quale era stata eletta alle ultime amministrative.

Sul lato prettamente tecnico sono diversi i dubbi sollevati dall’organo di revisione. Pur rilasciando parere positivo al consuntivo 2019, gli esperti contabili di Palazzo Farnese hanno rilevato una serie di dubbi, chiedendo prescrizioni a cui il settore economico-finanziario non ha dato seguito. C’è un passaggio che la dice lunga: “Si è sbagliato in precedenza e si continua a sbagliare” si legge nel documento del collegio dei revisori. “Il collegio – si legge ancora – ha svolto il suo ruolo richiamando l’attenzione su rilievi, fatti solo verbalmente, già nei consuntivi 2017 e 2018, che rappresentati anche nel rendiconto 2019, non poteva esimersi di evidenziarli in relazione, preso atto che erano stati disattesi ancora una volta”.

I revisori puntano l’indice sul patrimonio comunale e su quello Sint. Dubbi ancora una volta irrisolti.

Daniele Di Martino

Continua a leggere
Pubblicità

Politica

Nuovi sensi di marcia, Castellammare è già in tilt

Pubblicato

in

Cambiano i sensi di marcia, è già caos a Castellammare. Emblematica la situazione di via Plinio, diventata a senso unico (con tanto di spartitraffico). La città va in tilt e in questo potrebbe aver contribuito anche il maltempo. Ma quello di oggi è il primo vero test dei nuovi sensi di marcia, individuati dall’amministrazione proprio per dare vita alla Ztl del centro cittadino che andrà in vigore a partire dalla prossima domenica.
Sono tante le proteste per i nuovi cambiamenti, con i commercianti ancora sul piede di guerra per l’avvio del nuovo piano di mobilità.
dadimar

Continua a leggere

Trending