Seguici sui Social

Calcio

Juve Stabia-Chievo Verona, i convocati di Caserta. Ridotta a la squalifica a Canotto

Pubblicato

in



Domani sera al Romeo Menti altra sfida delicatissima per il futuro della Juve Stabia in serie B. Ci sarà il Chievo Verona, affamato di punti per disputare i Playoff. Questi i convocati di mister Caserta, ridotta di una giornata la squalifica a Canotto.

Ridotta da tre a due giornate la squalifica di Luigi Canotto, dopo il ricorso presentato dalla Juve Stabia (che ringrazia l’avvocato Edoardo Chiacchio per il prezioso lavoro svolto). L’attaccante non sarà comunque a disposizione domani contro il Chievo, al pari dell’altro squalificato Vitiello e degli infortunati Cisse, Elia e Mezavilla.

Al termine dell’allenamento svolto oggi, mister Fabio Caserta ha reso nota la lista dei 23 calciatori convocati per il match Juve Stabia-Chievo, valevole per la 35^ giornata del Campionato di Serie BKT, in programma domani, 17 luglio 2020, con inizio alle ore 21 allo stadio “Menti” di Castellammare. Seduta intensa, quella odierna, con il tecnico della Juve Stabia che ha fatto svolgere ai suoi un lavoro tattico specifico, alternando uomini e soluzioni in vista della sfida con i veneti. In gruppo i giovani Todisco, Guarracino e Della Pietra.

Portieri: Polverino, Provedel, Russo

Difensori: Allievi, Fazio, Germoni, Ricci, Todisco, Tonucci, Troest.

Centrocampisti: Addae, Calò, Calvano, Guarracino, Izco, Mallamo, Mastalli.

Attaccanti: Bifulco, Della Pietra, Di Mariano, Forte, Melara, Rossi.

S.S. Juve Stabia

Calcio

Juve Stabia, il Monopoli passa 2-1 al Menti

Pubblicato

in

juve stabia

Comincia male il campionato della Juve Stabia: nella tempesta al Romeo Menti vince il Monopoli 2-1. Reti del match di Romero per le Vespe, autogol sfortunato del giovane di Rizzo e gol di Starita per gli ospiti.

Un inizio negativo per gli uomini di Pasquale Padalino, i quali hanno mostrato qualche buona trama offensiva nella prima frazione ma hanno subito la mancanza di esperienza e di gente di categoria nella ripresa. Solo il lavoro del direttore Ghinassi potrà regalare al tecnico una formazione degna delle sue idee tattiche per provare a giocarsela con tutte in questo difficile campionato. In questo modo sarà molto difficile raggiungere gli obiettivi prefissati ieri in conferenza dai due presidenti. Così facendo il tentativo di raggiungere i playoff resterà pura utopia.

Continua a leggere

Trending