Seguici sui Social

Cronaca

Lidi off limits a Pozzano, si popola la spiaggia interdetta in Villa Comunale

Pubblicato

in



Sempre più presenze in Villa Comunale e Corso De Gasperi ma non c’è ancora l’ok ai tuffi

Castellammare di Stabia. Cresce il numero di persone, maggiormente nel weekend, che sceglie di tuffarsi in Villa Comunale o a Via De Gasperi, nelle zone dove non è ancora consentita la balneazione benchè i dati ARPAC sulla qualità dell’acqua iniziano a sorridere alla città. Anche questa mattina boom di presenze lungo il waterfront all’area nord della città e molte più persone in Villa Comunale rispetto ai fine settimana precedenti. Sono i tanti che non rinunciano ai tuffi senza spostarsi fuori città perchè pieni i lidi dell’area di Pozzano. Le nuove norme anticontagio non aiutano chi vuole trascorrere una giornata in spiaggia. Per prenotare in un lido occorre anticiparsi di diversi giorni, c’è l’obbligo di usufruire dei servizi come sdraio o lettino ed ombrellone con dei costi, seppur nella media degli anni scorsi, che restano aliti. Andare al mare, soprattutto nel fine settimana, diventa difficile e particolarmente oneroso per le famiglie tanto che molti sono costretti a rinunciare al mare e spostarsi altrove o scegliere, nonostante i divieti e i rischi per la salute, di tuffarsi in Villa Comunale o a poche centinaia di metri dal Fiume Sarno che resta ancora il più inquinato d’Europa.

Cronaca

Coronavirus, altri tre casi positivi. Sale a 59 il bilancio degli attualmente contagiati

Pubblicato

in

Altri tre casi positivi a Castellammare

Castellammare di Stabia. Altri tre casi di coronavirus in città. A renderlo noto è il primo cittadino Gaetano Cimmino.  Si tratta di un 56enne, di una 37enne e di un 24enne che di recente sono stati sottoposti al tampone, il cui esito ha confermato il contagio. I tre cittadini positivi si trovano attualmente in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva. E anche a loro auguro di guarire nel più breve tempo possibile e di rimettersi in fretta. Sale a 59 il numero dei pazienti attualmente positivi in città. E l’incremento recente dei contagi conferma una tendenza piuttosto preoccupante. Da alcune settimane, infatti, si registra un flusso anomalo dei contagi. Ed è per questo che è fondamentale mantenere alto il livello di attenzione e non abbassare mai la guardia. Fa sapere il Sindaco. Una singola leggerezza rischia di arrecare danni alla salute di centinaia di persone. Occorrono maturità, pazienza e soprattutto l’assoluto rispetto delle regole, a partire dall’obbligo di indossare la mascherina anche all’aperto. Insieme riusciremo a superare questo momento delicato e a vincere questa sfida. Insieme ce la faremo.
Continua a leggere

Trending