Seguici sui Social



Ultime Notizie

Coronavirus, 1.210 nuovi casi positivi in Italia. 138 in Campania. Il bollettino

Pubblicato

il

PUBBLICITA


Il bollettino odierno diffuso dal Ministero della Salute evidenzia una continua crescita dei contagi da Coronavirus in Italia che, da ieri, ha superato il tetto dei mille positivi. Se ieri erano stati 1.071 i soggetti contagiati, infatti, nelle ultime 24 ore la curva epidermica tocca quota 1.210. Aumentano anche le vittime, 7, mentre le persone in terapia intensiva sono 69, 5 più di ieri.

Il boom dei nuovi casi si registra in Lombardia , dove oggi sono stati accertati 239 positivi con 13.663 tamponi effettuati; nel Lazio, con 184 casi e un decesso; in Veneto + 145;  in Emilia romagna +127; in Sardegna +81; in Toscana + 59. Per quanto riguarda la Campania, nelle ultime 24 ore si sono registrati 138 nuovi positivi ad esito di 4.135 tamponi esaminati, 1 decesso e 4 guariti. Salgono, quindi, a 925 i contagi nella regione campana, di cui 61 ricoverati con sintomi, 2 in terapia intensiva e 862 in isolamento domiciliare.


Politica

Parco Lattari, il Pd stabiese in missione da Mastursi per “tagliare” il pupillo di De Luca. Spunta l’ipotesi Corrado

Pubblicato

il

Non solo un documento, ma anche una visita a Palazzo Santa Lucia per mettere le cose in chiaro. L’oggetto è il rinnovo della carica di presidente dell’ente Parco dei Monti Lattari, sinora ricoperta (anche oltre la scadenza naturale del mandato) dal pupillo di De Luca, Tristano Dello Ioio. La missione del Pd stabiese ha come obiettivo quello di aprire un dialogo ed essere un soggetto interlocutore del presidente della Regione. Quale migliore occasione, in prossimità della nomina all’Ente Parco. Così una delegazione dem è partita alla volta di Santa Lucia ed ha avuto – secondo i bene informati – un colloquio con Nello Mastursi, capo della segreteria di De Luca. I democrat vogliono essere sicuri che non arrivi il rinnovo della carica a Dello Ioio, con cui i rapporti non sono mai stati dei migliori. Non ultima la recente polemica sui migranti sbarcati a Nerano e la dichiarazione “non possiamo accoglierli tutti” di Dello Ioio che fece infuriare il Pd stabiese, ma anche tutti i circoli dem dei Monti Lattari. Ma, soprattutto, i dem vogliono essere sicuri di non ritrovarsi Dello Ioio in corsa per la designazione del candidato sindaco nel 2023.

Così iniziano a trapelare anche i primi nomi di potenziali successori del pupillo di De Luca. Tra questi c’è Nicola Corrado, ex vicesindaco e assessore all’Ambiente, ora ispiratore di tante iniziative per rilanciare il Faito, tanto da essere ribattezzato ormai il “sindaco di Faito”. Un nome che potrebbe mettere tutti d’accordo.

Daniele Di Martino

Continua a leggere