Seguici sui Social

Cronaca

Coronavirus, c’è 1 vittima a Castellammare. Si aggiorna la lista dei positivi + 3

Pubblicato

in



Deceduto l’uomo che nella serata di ieri era stato trasferito al Covid Center di Maddaloni 

Castellammare di Stabia. Ci giunge notizia che un cittadino positivo al Covid-19 è deceduto nella giornata odierna. Si tratta di un 57enne che ieri sera era stato prelevato dalla sua abitazione e portato al Covid Center di Maddaloni, dove il suo cuore ha smesso di battere a causa dell’aggravarsi delle sue condizioni. Ai suoi familiari rivolgo le mie sentite condoglianze per il dolore che stanno provando in questo momento così triste. A renderlo noto è il primo cittadino, Gaetano Cimmino.  Stiamo affrontando un’emergenza sanitaria senza precedenti, una pandemia che sta facendo sentire nuovamente i suoi effetti sulla popolazione dopo un periodo di moderata riduzione dei contagi. Ora più che mai è fondamentale rispettare le regole e indossare sempre la mascherina anche all’aperto. Continueremo a sanzionare i trasgressori perché ogni azione incauta rischia di danneggiare la salute di centinaia di persone.
Dall’Asl arriva oggi anche la notizia di altri 3 cittadini contagiati: si tratta di un 29enne, di una 19enne e di una 26enne che si trovano invece in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva dopo l’esito positivo del tampone. A tutti loro auguro di guarire in fretta e di vincere la loro battaglia. Restiamo uniti e remiamo insieme. Soltanto se continueremo a comportarci con maturità e senso di responsabilità, riusciremo a superare questo momento così difficile.

Continua a leggere
Pubblicità

Cronaca

Castellammare. Task force contro i furbetti della mascherina: controlli in centro

Pubblicato

in

Coronavirus-Mascherina-Donna-Lungomare

Controlli delle forze dell’ordine per le strade del centro

Castellammare di Stabia. Controlli delle forze dell’ordine contro i furbetti della mascherina per le strade del centro. Nel tardo pomeriggio di oggi i militari della Guardia di Finanza sono stati impegnati in una serie di verifiche sull’applicazione dell’ordinanza regionale che prevede l’obbligo di indossare la mascherina e la misurazione della temperatura corporea per tutti i cittadini che entrano nelle attività commerciali che hanno l’obbligo di far rispettare la distanza interpersonale di almeno un metro ed evitare assembramenti all’intero dei locali. I controlli in strada già in atto da diversi giorni da parte di tutte le forze dell’ordine sollecitate dallo stesso Governatore De Luca che ha chiesto al Prefetto e al Ministero dell’Interno maggiori controlli su tutto il territorio regionale.

Continua a leggere

Trending