Seguici sui Social
PUBBLICITA


Cronaca

Parcheggiatori abusivi e sosta selvaggia in via De Gasperi, operazione congiunta polizia di Stato e Vigili Urbani

Avatar

Pubblicato

il

Polizia-Locale-Castellammare

PUBBLICITA

. Nella mattinata di oggi gli agenti del Commissariato di Castellammare di Stabia e della Polizia Locale hanno effettuato in corso De Gasperi un servizio straordinario di controllo del territorio teso al contrasto del fenomeno dei parcheggiatori abusivi e della sosta irregolare dei veicoli.
Nel corso dell’attività sono state contestate dagli agenti violazioni del Codice della Strada per sosta irregolare e per guida senza patente; inoltre, un veicolo è stato sottoposto a sequestro per la mancata copertura assicurativa.
Infine, una persona è stata sanzionata amministrativamente in quanto sorpresa a vendere bibite e generi alimentari priva delle previste autorizzazioni.

Continua a leggere
Pubblicità

Cronaca

Covid, a Castellammare 19 guariti. I contagiati sono 1367

Avatar

Pubblicato

il

. Sono 1367 gli attualmente positivi al Coronavirus. Il dato è aggiornato ad oggi con la comunicazione di altri c casi di contagio tra la popolazione stabiese. A renderlo noto è il sindaco Gaetano Cimmino che ha diffuso il consueto bollettino del giorno. «Si tiene relativamente basso il numero dei nuovi contagiati nonostante l’alto numero dei tamponi oggi; alto anche il numero dei guariti. L’Asl Na 3 Sud e la Regione Campania ci hanno inviato i dati relativi alle ultime 24 ore riguardanti l’emergenza Covid a di Stabia. I cittadini stabiesi risultati positivi al coronavirus (Covid-19) sono 36 – fa sapere il primo cittadino -Tra di essi in 13 presentano sintomi lievi della malattia. Tra i nuovi contagiati, purtroppo, ci sono ancora giovanissimi: un bambino di 11 mesi, due di 5 anni e due di 10 e 15 anni. In totale sono stati lavorati 338 tamponi, per cui si abbassa di molto la percentuale del rapporto tra i test lavorati nei laboratori ed i nuovi positivi: siamo al 10,6%. Sono 19, infine, gli stabiesi dichiarati guariti dalle autorità sanitarie».

Continua a leggere

DALLA HOME

Pubblicità

Trending