Seguici sui Social

Cronaca

Vento forte e mare agitato allerta meteo in Campania domani

Pubblicato

in



Bollettino di allerta meteo per vento forte e mare agitato per la giornata di domani 

La Protezione civile della Regione Campania ha emanato un avviso di allerta meteo per vento forte e mare agitato valevole dalle 9 alle 18 di domani, lunedì 31 agosto, sulle zone 1, 3, 5 e 6 (Piana campana, Napoli, isole, Area Vesuviana; Penisola sorrentino-amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini; Tusciano e Alto Sele; Piana Sele e Alto Cilento) con particolare riferimento alla fascia costiera.La Protezione civile della Campania raccomanda alle autorità competenti di porre in essere tutte le misure atte a prevenire e contrastare i fenomeni attesi rispetto alle sollecitazioni dei venti e del mare e di prestare attenzione al verde pubblico, alle strutture mobili e alle banchine. La Protezione civile regionale della Campania ricorda infine che il codice colore (in questo caso verde) si riferisce esclusivamente al rischio idrogeologico da piogge e temporali (che è appunto assente) e non ai fenomeni connessi ai venti e al moto ondoso per i quali invece vige l’allerta meteo.

Cronaca

Coronavirus, altri 4 contagiati a Castellammare: sale a 56 il numero dei positivi in città

Pubblicato

in

Sale a 56 il bilancio dei contagiati in città, 125 le persone in isolamento

Castellammare di Stabia. Altri quattro casi di positività al Coronavirus a Castellammare di Stabia. Lo rende noto il comune di Castellammare di Stabia con una nota.  Si tratta di una 53enne, una 38enne, un 39enne ed un 61enne che di recente si sono sottoposti al tampone, il cui esito ha confermato il contagio. Tutti si trovano attualmente in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva e sono asintomatici. «A loro auguro- Dice il Sindaco Cimmino – di rimettersi in fretta e di guarire nel più breve tempo possibile. Nel frattempo mi giungono notizie preoccupanti per quanto riguarda l’ospedale “San Leonardo” dove ci sarebbero alcune criticità e mi sono già attivato per avere delucidazioni in merito. Sono certo che a breve tutti i cittadini colpiti da coronavirus vinceranno la propria battaglia con la malattia. E’ fondamentale ora, però, non abbassare la guardia. Ricordiamo a tutti che è stato disposto l’obbligo, su tutto il territorio regionale, di indossare la mascherina anche nei luoghi all’aperto, durante l’intero arco della giornata, a prescindere dalla distanza interpersonale».
Continua a leggere

Trending