Seguici sui Social

Cronaca

Coronavirus, in Campania 1376 positivi su 14mila tamponi

Pubblicato

in



La situazione Covid in Campania oggi

Il bollettino sull’emergenza Covid in Campania registra 1.376 nuovi positivi, di cui sintomatici 55. I tamponi del giorno sono 14.256. Totale positivi 25.819. Totale dei tamponi 766.187. Due i deceduti del giorno che fa salire il totale a 501. I guariti di oggi 199 per un totale di 8.453. I posti letto di terapia intensiva sono 113 di cui 78 occupati; 904 i posti letto di degenza di cui occupati 849.
In Italia. Ancora in aumento i casi di Covid in Italia: sono 11.705 i nuovi contagi nelle ultime 24 ore secondo il bollettino del Ministero della Salute. Rispetto a ieri, quando si era sfiorata quota 11 mila (10.925), sono 780 in più. I decessi sono stati 69, in aumento rispetto ai 47 di ieri. I tamponi sono stati 146 mila, in calo di circa 20 mila rispetto a ieri.

Cronaca

Festa in casa con il Covid: finiscono tutti in quarantena

Pubblicato

in

Diverse persone sono finite in isolamento domiciliare dopo una cena con una ragazza risultata poi positiva

Gragnano. Un gruppo di persone è finito in isolamento domiciliare dopo una cena in casa organizzata alcuni giorni fa a Gragnano. Tra i partecipanti al banchetto una ragazza che era in attesa di tampone che ha poi dato esito positivo. E’ scattata così la profilassi prevista dal protocollo. L’Unità Operativa di Prevenzione Collettiva dell’ASL Napoli 3 Sud ha disposto l’isolamento domiciliare nei confronti dei partecipanti al banchetto e il tampone naso e orofaringeo. Il provvedimento rientra nell’ambito del tracciamento dei contatti così come previsto dalle normative di prevenzione e diffusione dal contagio adottate su scala nazionale.

Continua a leggere

Cronaca

Covid: dieci nuovi positivi a Sant’Antonio Abate

Pubblicato

in

Si aggiorna la lista dei positivi nel comune abatese: sono 32

Sant’Antonio Abate. Dieci nuovi casi di positività nel comune di Sant’Antonio Abate. A renderlo noto è stato il Sindaco Ilaria Abagnale. Sale quindi a 32 il numero degli attualmente positivi. Purtroppo – scrive Ilaria Abagnale – che i contagi siano in forte aumento, soprattutto nei perimetri campani, è la realtà dei fatti. Sottovalutare, arrivare a pensare che in realtà il problema non esista, significa contribuire alla diffusione del virus. Non c’è norma, ordinanza o decreto che possa aiutarci a combatterla più della nostra responsabilità individuale. Aspettare che un provvedimento ci blocchi la mobilità, significa non avere la maturità di anticiparne le misure perchè consapevoli del rischio che ne consegue. Non ci mancherà tempo per un caffè con un amico e per una passeggiata in luoghi turistici molto frequentati. L’unico tempo da impegnare adesso è quello a favore della tutela della nostra salute. Limitiamo le uscite ai momenti di urgente necessità e qualsiasi contatto diretto con amici e familiari non conviventi. Restiamo in attesa di ulteriori esiti di guarigione ed auguriamo un pronto ritorno alla quotidianità ai nostri 32 positivi attuali. Forza, abatesi. Cerchiamo, insieme, di evitare che per imprudenza collettiva siano prese drastiche decisioni sull’imminente futuro abatese.

Continua a leggere

Trending