Seguici sui Social



Cronaca

Covid, sfondata la soglia dei 1000 casi di contagio a Castellammare

Pubblicato

il

Covid


Sono 1035 gli attualmente positivi in città

Castellammare di Stabia. Altri 86 nuovi casi di contagio a Castellammare di Stabia che fanno salire a 1035 il bilancio degli attualmente positivi in città A renderlo noto è il Sindaco Gaetano Cimmino. «Diventa nuovamente pesante il bilancio dei nuovi positivi per la città di Castellammare di Stabia – commenta il primo cittadino – I numeri tornano di fatti a salire non appena i tamponi lavorati riguardano numeri importanti. I tamponi effettuati sono stati 390. Fortunatamente 58 degli 86 cittadini positivi sono al momento asintomatici. Un’altra buona parte delle persone segnalateci hanno sintomi lievi ma tra di esse ci sono anche due persone di 80 e 81 anni. Positivi anche due piccoli di 4 e 5 anni e 6 ragazzi tra i 10 ed i 17 anni. Registriamo anche oggi cittadini guariti dalla malattia che sono in totale 19. In questo momento l’attenzione è rivolta all’ospedale “San Leonardo”, unico punto di riferimento di un comprensorio enorme e in grossa difficoltà, e a ciò che sta accadendo all’interno della Residenza Sanitaria Assistenziale denominata “Oasi San Francesco”. Nella Rsa sono risultati positivi al tampone 43 ospiti, sui 65 attualmente presenti, e 15 operatori sanitari. I pazienti sono stati isolati ed al momento nessuno desta preoccupazione per le condizioni di salute. L’amministrazione comunale è stata informata sulla vicenda ed è in costante contatto con l’Azienda Sanitaria per tutti gli aggiornamenti del caso. I positivi della Rsa sono al momento stralciati dal bilancio contenuto dall’infografica in quanto ci sono verifiche in corso sulla residenza degli ospiti della struttura».


Cronaca

Castellammare, sosta vietata: raffica di multe alle auto fuori al centro vaccinale di Moscarella

Pubblicato

il

Castellammare

Intervento della municipale che ha elevato diverse sanzioni per sosta vietata

Castellammare di Stabia. Alla lunga attesa per ricevere la dose di vaccino si è aggiunta anche una sanzione amministrativa per divieto di sosta. Nella giornata di oggi gli agenti della polizia municipale hanno elevato diversi verbali per sosta vietata lungo via Traversa Tavernola nei pressi dell’ingresso del centro vaccinale. I veicoli sanzionati apparterrebbero a cittadini in fila per ricevere la dose di vaccino antiCovid.

LEGGI ANCHE:
Castellammare, boom di guariti in città. Resta alto l’indice del contagio

Un’attesa di oltre un’ora, le somministrazioni infatti sono state eseguite con notevole ritardo che ha generato una lunghissima fila di persone e riempito il parcheggio della scuola costringendo molti a parcheggiare in sosta vietata all’esterno della strutta. Non sono mancati anche oggi i disagi per la mancanza di dosi Pfizer destinate ai pazienti fragili. Nel corso della giornata le uniche dosi disponibili erano AstraZeneca e molti hanno preferito andare via ed essere riconvocati nei prossimi giorni.

LEGGI ANCHE:
Arrivate in Campania 149mila dosi Pfizer: bloccato l’invio del vaccino Johnson&Johnson

Continua a leggere