Seguici sui Social


Politica

Di Martino (Italia Viva): Castellammare diventi zona rossa

Avatar

Pubblicato

il


PUBBLICITA

Non solo il sindaco Cimmino, a chiedere la zona rossa è anche l’opposizione. Ora è Andrea Di Martino di Italia Viva a lanciare l’allarme: “In queste due foto è riassunta la incredibile contraddizione dei tempi che viviamo. Da un lato il dramma di malati Covid 19 in attesa in ambulanza, dall’altro la spensieratezza menefreghista di chi non vive il dramma. Penso che sia finito il tempo della tolleranza. Il sindaco ha fatto bene a chiudere la villa. Ma questo doveva essere un segnale a non uscire di casa per cose futili. Ciò non è stato. Ci sono esercenti e famiglie a cui da più di un mese vengono chiesti sacrifici, chiusure anticipate, riduzioni di posti a sedere, coprifuoco alle 22. Questi sacrifici hanno un senso nell’ambito di politiche e comportamenti adeguati a fare si che l’indice di contagio possa calare. Nella nostra città l’indice cresce esponenzialmente da giorni. Vanificando i sacrifici e allungando i tempi della fuoriuscita dalla emergenza. Di questo passo il Natale lo trascorreremo tutti chiusi in casa. Per non buttare a mare un mese di sacrificio che solo pochi imprenditori e famiglie stanno sopportando, io chiedo ufficialmente che Castellammare sia dichiarata da lunedì mattina Zona Rossa, fino a quando l’indice di contagio non cali significativamente. Lo so che non è una scelta popolare, ma la politica quella seria deve saper essere responsabile nel bene dei cittadini”.

Continua a leggere
Pubblicità

Politica

Somma Expert dal grande cuore: donazione di 5mila buoni spesa per i poveri

Avatar

Pubblicato

il

Somma Expert dal grande cuore. La catena di solidarietà non si ferma, nel pieno dell’emergenza Covid, e in città si registrano le prime donazioni. Dopo l’Ascom, un apporto fondamentale arriva dall’imprenditore Enrico Somma, il re degli elettrodomestici. Il suo gruppo ha rinunciato ad allestire le luminarie natalizie e ha donato 5mila buoni spesa. Ad annunciarlo è il sindaco Gaetano Cimmino: “Uno slancio di generosità, un gesto d’amore per la città, per dare una mano a chi oggi ha bisogno di aiuto. Ringrazio Enrico Somma, il fratello Gino e l’intero gruppo Somma Expert per aver deciso di rinunciare alle luminarie e donare 5mila buoni spesa, da destinare alle famiglie fragili, che potranno acquistare prodotti mediante i ticket nei negozi convenzionati.
Ad Enrico e Gino, che ho accolto oggi a Palazzo Farnese, rivolgo il mio più sentito grazie, perché rappresentano nel migliore dei modi l’imprenditoria sana e virtuosa da cui prendere esempio”.

Continua a leggere

DALLA HOME

Pubblicità

Trending