Seguici sui Social
PUBBLICITA


Calcio

La Juve Stabia, l’esame più difficile si chiama Bari. Ma chi ha l’obbligo di vincere sono i ragazzi di mister Auteri

Avatar

Pubblicato

il


PUBBLICITA

Bari- sarà il big match della nona giornata di campionato di nel girone C

Domenica pomeriggio la Juve Stabia sarà ospite del Bari, corazzata del girone con l’obbligo di vincere. Sarà un match importante, un big match vero e proprio tra due squadre, però, con obiettivi decisamente diversi. Le Vespe allenate da mister , protagoniste di un ottimo avvio di stagione, hanno cominciato il campionato con il dichiarato obiettivo dalla neo proprietà: “Obiettivo ricostruzione, al massimo un posto nei playoff.” Così i fratelli Langella durante la conferenza di presentazione di qualche mese fa. In casa Bari, invece, da ormai da due anni a questa parte, l’obiettivo resta la promozione diretta dopo il secondo posto dello scorso anno. I ragazzi di mister Auteri hanno l’obbigo di vincere o sarà ulteriore fallimento per il progetto De Laurentiis Jr. E questo obbligo vale già per domenica. Mentre la mente dei calciatori stabiesi è decisamente più sgombra.

Infatti a questa sfida, le due squadre, ci arrivano in modo diverso. La Juve Stabia ha vinto e ben convinto contro il Bisceglie. Il Bari ha perso il derby, la partita più importante per i baresi, contro il Foggia. Gli umori, dunque, sono diametralmente opposti. Sarà decisivo questo aspetto? In partite come queste, probabilmente, più che l’umore, sarà importante la voglia e la qualità dei singoli calciatori che scenderanno in campo. Forse i biancorossi hanno più qualità in mezzo al campo. Forse i gialloblu’, in questo momento, hanno più voglia di emergere. I giovani e giocatori che sono rimasti a Castellammare hanno dimostrato in queste prime uscite di avere tantissima volontà e forza interiore per affrontare al meglio questo campionato difficilissimo. Tanto, ovviamente, faranno anche le scelte due tecnici. Due esperti della categoria. Soltanto domenica potremo sapere chi dei due avrà preparato meglio la gara, sia dal punto di vista tattica sia dal punto di vista mentale.

Anche il direttore sportivo della Juve Stabia Filippo Ghinassi, intervenuto ai microfoni di TuttoBari, ha presentato la sfida che domenica mettere di fronte le vespe al Bari: “La Juve Stabia viene da una retrocessione molto dolorosa per tutta la piazza. Come idea personale preferisco sempre incontrare chi ha vinto, ma non c’è una regola perché esistono elementi di unicità in ogni gruppo squadra. Non penso che il Bari sbaglierà atteggiamento dopo la sconfitta nel derby. In casa il nostro rendimento è ottimo. Abbiamo ragazzi con qualità importanti in squadra, che se vogliono ambire a giocare nelle categorie superiori non possono farsi scappare una vetrina come quella di domenica. Bari e Juve Stabia hanno obiettivi diversi: il Bari deve vincere, noi dobbiamo ricostruire un nuovo progetto tecnico”.

Continua a leggere
Pubblicità

Calcio

Juve Stabia, i convocati di Padalino per il derby contro la Paganese

Avatar

Pubblicato

il

I convocati di mister per il derby di domani contro la Paganese

Al termine della seduta di questa mattina, il tecnico Pasquale Padalino ha reso nota la lista dei 23 calciatori convocati per il match -Paganese, valevole per la 13a giornata del campionato di Lega Pro, in programma domani, domenica 29 novembre 2020, con inizio alle ore 17:30 presso lo stadio Romeo Menti di Castellammare di Stabia.

Portieri: Lazzari, Russo Tomei.

Difensori: Allievi, Codromaz, Garattoni, Lia, Mulè, Oliva, Rizzo.

Centrocampisti: Berardocco, Bovo, Guarracino, Mastalli, Scaccabarozzi, Vallocchia, Volpicelli.

Attaccanti: Bentivegna, Bubas, Golfo, Orlando, Ripa, Romero.

Indisponibili: Cernigoi, Fantacci, Troest.

Squalificati: –

S.S. Juve Stabia

Continua a leggere

Trending