Seguici sui Social

Cronaca

Covid, in Campania 1156 nuovi casi di contagio

Pubblicato

il

PUBBLICITA


Sono 1.156 i nuovi casi di coronavirus emersi nelle ultime 24 ore in Campania dall’analisi di 20.404 tamponi. La percentuale di tamponi positivi sul totale dei tamponi processati è pari al 5,6%. Dei 1.156 nuovi positivi, 87 sono asintomatici e 1.069 sono asintomatici. Il totale dei casi di Covid-19 registrati in Campania dall’inizio della pandemia è 184.273, mentre sono 1.966.694 i tamponi complessivamente analizzati. Nel bollettino odierno dell’Unità di crisi della Regione Campania sono inseriti 20 nuovi decessi, 10 dei quali avvenuti nelle ultime 48 ore e 10 avvenuti in precedenza, ma registrati ieri. Il totale dei decessi in Campania dall’inizio della pandemia è 2.663. Sono 1.074 i nuovi guariti: il totale dei guariti in Campania sale a 101.601.
Sono 102 i pazienti Covid ricoverati in terapia intensiva in Campania, 5 in meno rispetto al dato di ieri. In calo anche il dato dei pazienti Covid ricoverati in reparti di degenza: sono 1.488, con un calo di 25 unità rispetto a ieri. In Campania sono disponibili 656 posti letto di terapia intensiva e 3.160 posti letto di degenza tra posti letto Covid e offerta privata.


Cronaca

Tanti auguri Pupetta: la regina delle graffe compie 88 anni

Pubblicato

il

PUBBLICITA

88 candeline per Pupetta, la regina della graffa di Castellammare

Castellammare di Stabia. Festa grande in casa Pupetta che oggi compie 88 anni. Un traguardo importante per la regina delle graffe di Castellammare, conosciute in tutto il comprensorio. Le ciambelle lievitate e fritte che ancora calde vengono ricoperte di zucchero e farcite sono diventate ormai un simbolo per la città di Castellammare. Al nome di Pupetta si associa la graffa prodotta nel laboratorio nel quartiere Scanzano alla periferia della città. Da lì tutte le notti partono interi vassoi che riempiono le vetrine dei bar per la colazione mattutina di buona parte degli stabiesi e non solo. Buon Compleanno Pupetta, un augurio speciale anche da parte nostra.

Continua a leggere

Trending