Seguici sui Social



Politica

Vaccino anti-Covid, ecco il piano dell’Asl: hub al San Leonardo, centro di vaccinazione a Gragnano

Pubblicato

il

PUBBLICITA


L’Asl ha messo in piedi il piano per la campagna di vaccinazione. Dovrebbe essere tutto pronto per la fine di gennaio, quando saranno somministrate le prime dosi. Il piano dell’azienda sanitaria prevede due hub nel territorio Napoli 3: uno al San Leonardo di Castellammare e un altro all’ospedale di Nola. E qui che fisicamente saranno conservati i vaccini, con l’ausilio di potenti freezer.

Per quanto riguarda l’area stabiese e torrese, sarà invece l’ospedale di Gragnano a diventare un centro di vaccinazione. Da Castellammare le dosi veranno trasferite man mano presso il nosocomio gragnanese, dove saranno fisicamente somministrate ai pazienti secondo la scala prioritaria del ministero: prima operatori sanitari e le persone anziane. Si conta di completare la copertura entro la fine del 2021. C’è ancora un po’ da stringere i denti contro il Covid.

Daniele Di Martino


Politica

La Camera vota la fiducia al Premier Conte. Domani tocca al Senato

Pubblicato

il

L’Aula della Camera di Montecitorio con 321 voti a favore, 259 contrari e 27 astenuti ha votato la fiducia al Governo, sulla risoluzione presentata dalla maggioranza, dopo le comunicazioni del premier Giuseppe Conte. Il voto si è svolto con chiama per appello nominale con voto palese e si è concluso pochi minuti fa.
Il Premier nel pomeriggio, rivolgendosi al Parlamento, aveva chiesto fiducia per l’azione di Governo. “Il mio – ha detto – è un appello molto chiaro e nitido: c’è un progetto politico ben preciso e articolato che mira a rendere il Paese più moderno e a completare tante riforme e interventi già messi in cantiere. Dalle scelte che ciascuno in questa ora grave deciderà di compiere dipende il futuro del paese. Siamo chiamati a costruirlo insieme, è un appello trasparente, alla luce del sole, chiaro che propongo nella sede più istituzionale e rappresentativa del Parlamento”.

Continua a leggere