Seguici sui Social



Cronaca

Castellammare, chiusa pizzeria in periferia per violazione dell’ordinanza sindacale sull’asporto

Pubblicato

il

Castellammare


Chiusura di cinque giorni per una pizzeria alla periferia Nord

Castellammare di Stabia. Una pizzeria è stata chiusa per cinque giorni dalla polizia municipale. Il provvedimento rientra nell’ambito di una stretta sui controlli alle attività commerciali messa a punto dalla polizia locale negli ultimi giorni. I caschi bianchi, sezione commerciale, agli ordini del comandante Antonio Vecchione e coordinati dal Tenente Donato Palmieri hanno sanzionato una pizzeria alla periferia della città. Si tratta della pizzeria Il Gazebo tra Via Traversa Varo e Via Napoli alla periferia nord della città. Al momento del controllo gli agenti hanno accertato che i titolari stavano vendendo a clienti alle ore 19 quindi oltre l’orario consentito.

Infatti secondo l’ordinanza firmata dal Sindaco Gaetano Cimmino è consentita la vendita da asporto fino alle 18. Dalle 18 alle 22 la vendita è consentita ma con la formula della consegna a domicilio. Per questo motivo gli agenti hanno provveduto a sanzionare il titolare dell’attività commerciale e chiuderla per cinque giorni dal 21 al 25 marzo. E’ la seconda attività commerciale chiusa per ora nella giornata odierna, nel pomeriggio sanzionato e chiuso negozio di abbigliamento in centro. I controlli sono ancora in corso. emidav

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Castellammare, controlli anticovid: chiuso negozio di abbigliamento in centro


Cronaca

Castellammare, violazione norme anticovid: chiuso bar in centro. E’ il quarto in 24 ore

Pubblicato

il

Castellammare

Continua l’ondata di chiusure per violazione delle norme anticovid

Castellammare di Stabia. Gli agenti della polizia municipale, sezione commerciale, agli ordini del comandante Antonio Vecchione e coordinati dal Tenente Donato Palmieri nel corso di controlli anticovid alle attività commerciali hanno sanzionato e chiuso un bar a Via Amato nel centro cittadino. Oggetto della sanzione è la vendita con modalità di asporto dopo le 18, quindi oltre orario consentito. Scattata la sanzione amministrativa e la chiusura di cinque giorni come disposizione accessoria.

LEGGI ANCHE:
Castellammare, operazione Alto Impatto dei carabinieri: chiuso un bar, due denunce e 9 sanzioni violazioni anticovid

E’ il quarto bar in città chiuso per violazione delle disposizioni anticovid in meno di 24 ore. Questa mattina è toccato ad un bar chiuso dai carabinieri nell’ambito di controlli ad Alto Impatto in città. emidav

Continua a leggere