Seguici sui Social

Cronaca

Covid, a Castellammare nell’ultima settimana 509 nuovi positivi. Aumentano i contagi tra i ragazzi

Pubblicato

il

Castellammare

Il rapporto test/positivi al 17,2%

Castellammare di Stabia. E’ in calo, rispetto alla settimana precedente, l’indice del contagio a Castellammare di Stabia che resta comunque altro. Si passa dal 22% della scorsa settimana al 17,2% dell’attuale. I dati sono stati ricavati dalle comunicazioni del Sindaco Gaetano Cimmino nel periodo compreso tra il il 6-13 marzo. I tamponi processati sono 2945(-77) e i nuovi positivi 509(-156). Tra i nuovi casi di contagio si segnalano molti più cittadini di età compresa tra i 2 e i 18 anni che si attestano a 105 (+30) nuovi positivi in aumento anche i contagi tra gli over 80. Il numero dei decessi nell’ultima settimana resta invariato a quota 73. E’ attualmente positivo il 3,83% della popolazione residente. Nel corso dell’ultima settimana sono iniziati anche i controlli dei cittadini in isolamento domiciliare, una serie di verifiche effettuate dagli agenti della polizia locale, coordinati dal comandante Antonio Vecchione e dal tenente Donato Palmieri. Tutti i cittadini in stato di isolamento si trovavano regolarmente presso il loro domicilio al momento del controllo. Inoltre un esercizio di ristorazione è stato multato e chiuso per 5 giorni perché effettuava l’asporto oltre l’orario consentito dall’ordinanza sindacale. emidav


Pubblicità

Leggi anche

Supplemento digitale www.notiziesera.com Reg. N° 16/2020 presso il Tribunale di Napoli – N° iscrizione ROC: 36402 Editore GLAMOUR STUDIO di Ciro Serrapica Direttore Ciro Serrapica - via Rajola 80053 Castellammare di Stabia (NA)
NORMATIVA SULLE RETTIFICHE Ci impegniamo, al fine di garantire sempre una corretta e precisa informazione, a correggere errori ed imperfezioni contenute negli articoli. Le correzioni vengono evidenziate all’interno o in calce all’articolo, specificandone la data e l’ora. Vengono inoltre pubblicate le lettere e le richieste di precisazione. La richiesta di rettifica, da presentarsi ai sensi delle normative in materia, deve contenere le generalità complete e il domicilio o la sede legale del richiedente; la domanda deve essere sottoscritta ed inviata attraverso posta elettronica ordinaria o certificata. La rettifica deve concernere i fatti su cui verte la discordanza e non valutazioni o commenti, deve essere corredata degli elementi atti ad identificare con precisione le notizie di cui si chiede la rettifica. WhatsApp: 334 742 3557 | email: stabianews.it@gmail.com