Seguici sui Social

Cronaca

Castellammare, open day in Villa: caffè omaggio ai vaccinati. Accordo tra ASL e ASCOM

Accordo tra ASCOM e ASL per promuovere l’open day del vaccino Anticovid19

Pubblicato

il

OPEN DAY


Castellammare di Stabia. Accordo tra responsabile Emergenza Covid19 per l’ASL Napoli 3 Sud, Antonio Coppola, e il presidente dei commercianti Stabiesi Johnny De Meo, per promuovere l’open day del vaccino anticovd19 previsto venerdì sera a Castellammare. Quello di venerdì infatti è il primo open day itinerante organizzato dall’Azienda Sanitaria Locale che fa sapere di altri appuntamenti in programma su tutto il territorio di competenza. Venerdì nei pressi della Cassarmonica, dalle 19 alle 24 e fino ad esaurimento dosi i vaccinati, grazie all’accordo siglato con l’ASCOM, potranno accedere ad alcuni bar aderenti all’iniziativa e ricevere un caffè omaggio. Un gesto simbolico per promuovere l’open day ma per sensibilizzare anche i commercianti al tema.

«L’idea è quella di vaccinare quante più persone possibili – spiega Antonio Coppola, responsabile emergenza Covid19 per l’ASL – e da un’idea di incentivo ho trovato subito appoggio dal presidente dei commercianti stabiesi Johnny De Meo». Iniziativa approvata e condivisa anche dal direttore generale dell’ASL NA3 sud, Gennaro Sosto. «Venerdì è solo la prima tappa di un tour organizzato dal direttore Sosto su tutto il territorio dell’ASL – spiega Coppola. Nei giorni seguenti saremo presenti anche in altre città del territorio e speriamo che anche lì troveremo idee simili a quella stabiese sposata dall’ASCOM a Castellammare. Alla vaccinazione dell’open day possono accedere tutti – conclude Coppola – dai 12 anni in su, anche appartenenti ad altre aziende sanitarie. Per chi accede per la seconda somministrazione è obbligatoria la certificazione della prima dose effettuata».

«Il patto fatto col dottore Coppola non è fine ad offrire soltano il caffè – spiega De Meo – ma è anche uno spunto per tutti gli associati ASCOM a promuovere la vaccinazione ai nostri clienti». EMILIO D’AVERIO

LEGGI ANCHE:
Vaccinazione al tramonto in Villa Comunale: venerdì sera l’iniziativa sul Lungomare di Castellammare


Cronaca

Castellammare, controlli straordinari in città

Controlli di polizia locale e agenti del commissariato di Castellammare lungo le strade della città

Pubblicato

il

OPEN DAY

Castellammare di Stabia. Ieri sera gli agenti del Commissariato di Castellammare e personale della Polizia Locale, con il supporto degli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Campania, hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio a Castellammare di Stabia.

Nel corso dell’attività sono state identificate 118 persone, di cui 12 con precedenti di polizia, controllati 21 veicoli, di cui 2 sottoposti a sequestro amministrativo, e sono state altresì contestate 4 violazioni del Codice della Strada per mancata copertura assicurativa, guida senza patente, mancata revisione periodica e mancata esibizione dei documenti di circolazione.

Continua a leggere

Trending

Cambia le impostazioni per la privacy settings

StabiaNews.it di Emilio D’Averio - Supplemento Digitale OnlineMagazine.it
Testata Giornalistica Online registrata al Tribunale di Torre Annunziata (NA) con Reg. N. 01/2017
Editore e Direttore Responsabile: Emilio D'Averio - P. IVA 09784451214
PEC: daverioemilio@pec.it
NORMATIVA SULLE RETTIFICHE Ci impegniamo, al fine di garantire sempre una corretta e precisa informazione, a correggere errori ed imperfezioni contenute negli articoli. Le correzioni vengono evidenziate all’interno o in calce all’articolo, specificandone la data e l’ora. Vengono inoltre pubblicate le lettere e le richieste di precisazione. La richiesta di rettifica, da presentarsi ai sensi delle normative in materia, deve contenere le generalità complete e il domicilio o la sede legale del richiedente; la domanda deve essere sottoscritta ed inviata attraverso posta elettronica ordinaria o certificata. La rettifica deve concernere i fatti su cui verte la discordanza e non valutazioni o commenti, deve essere corredata degli elementi atti ad identificare con precisione le notizie di cui si chiede la rettifica