Seguici sui Social

Ultime Notizie

Young Space in piazza per dire No al bullismo e ad ogni forma di discriminazione

A Santa Maria la Carità la manifestazione “la Forza della Fragilità”

Pubblicato

il

bullismo


Si è svolta venerdì 10 giugno a Santa Maria la Carità la manifestazione “la Forza della Fragilità” insieme per dire basta Bullismo e Cyberbullismo voluta fortemente da Desiderio D’amato cantante e presidente dell’associazione culturale Young Space con la partecipazione della sociologa esperta in bullismo e cyberbullismo Annalucia Galizia che è anche coordinatrice e referente dell’associazione Osa_re che si è detta « profondamente entusiasta di poter presentare il progetto “Generazione Social” » ideato e realizzato dall’associazione OS…ARE e cofinanziato dalla regione Campania, per la prevenzione e il contrasto delle forme di violenza, discriminazione e intolleranza, con particolare riferimento al fenomeno di bullismo e cyberbullismo.

Il progetto nasce dalla collaborazione tra le associazioni e le scuole del territorio, interessate a confrontarsi sulle questioni connesse ad un uso distorto delle tecnologie di comunicazioni e dei social media, con particolare riferimento al cyberbullismo, fenomeno sempre più preoccupante tra i giovanissimi con ricadute ed implicazioni anche nel contesto scolastico. Nell’ambito del progetto è stata lanciata tra i ragazzi una campagna di sensibilizzazione “Mo’ Basta Stop al Bullismo e Cyberbullismo” un contest dove gli studenti delle scuola partecipanti al progetto, hanno dato espressione alla loro creatività attraverso diversi elaborati. Durante la manifestazione Saranno premiati quelli più originali capaci di riflettere le problematiche legate al “Bullismo e Cyberbullismo, vogliamo ringraziare tutti coloro che erano presenti, in particolare un ringraziamento va ai dirigenti scolastici delle scuole aderenti all’iniziativa per averci dato fiducia e per aver creduto nel nostro progetto: C.D. Eduardo de Filippo, I.C. Ernesto Borrelli, Fucini-Roncalli, I.C. Raffaele lozzino, Don Lorenzo Milani, I.C. E. De Nicola e S. di Giacomo, Giuseppe Ungaretti, I.C. Paride del Pozzo. Ringraziamo Desiderio D’Amato presidente dell’associazione Young Space per aver reso possibile la realizzazione di questa manifestazione, curando ogni singolo dettaglio e in fine grazie a Maurizio Grosso e a Rosa Ingenito che si dedicano con passione e serietà alle iniziative sociali dell’associazione.
Il Presidente della Young Space ricorda quanto sia importante l’unione, quando si uniscono le forze può uscire qualcosa di meraviglioso come questa sera: «Purtroppo – Afferma Desiderio D’amato – questo è un tema delicato e importante non è solo questo tema che andremo ad affrontare nei prossimi appuntamenti che ci sono in calendario, anche noi genitori dobbiamo fare la nostra parte a casa perché solo la scuola non basta e proprio la sinergia tra scuola e famiglia che possiamo prevenire tali atti.
Inoltre è doveroso ringraziare chi ha dato il suo sostegno alla manifestazione le Associazioni e i presidenti: Osa_re – Somma Ciro, Pimonte Domani – Isabella Amodio, Io non ti Conosco – l’esperto in dinamiche di gruppo l’attore Salvatore Vitiello, Innovazione Sociali – Annamaria Somma. Grazia alla partecipazione della D.ssa Rosanna Calabrese e il Dott. Marco Letterese entrambi Psicologi e psicoterapeuta, la D.ssa Angela Ammendola Psicologa esperta in disturbo dello spettro autistico e ancora ma non per ultimo l’autore e socio Onorario Raffaele Calabrese».

Durante la Manifestazioni sono stati premiati i bambini che hanno preso parte al video della canzone “Fragile” cantata da Desiderio D’Amato per dire “io dico no al bullismo”. Inoltre sono state premiate alcune eccellenze del territori sammaritano premio voluto con grande vanto dall’associazione Young Space – come ci spiega D’Amato insieme a Raffaele Calabrese è importante premiare le aziende che hanno il coraggio di investire sul proprio territorio contribuendo al suo sviluppo economico, dando lavoro a tante famiglie, oltre ad alcune aziende del territorio, abbiamo voluto fortemente premiare la Soprana Generosa D’Auria e il Giovane Talento AK7EVEN, dove D’Amato ha sottolineato che sostenere i giovani e il loro talento è importante li sprona ancora di più ad andare avanti e che i sogni dei ragazzi non si devono infrangere ma rispettati, in fine è stato premiato anche se non presente per motivi lavorativi l’eccellenza dell’eccellenze il Dott. Carmine Coppola Direttore Medicina Interna Epatologia ed Ecografista Interventista, che attraverso il presidente D’Amato ha fatto pervenire i suoi ringraziamenti per questo riconoscimento, a breve ci sarà la consegna ufficiale del premio meritatissimo al Dott. Coppola.


Pubblicità
Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime Notizie

Campania, allerta per ondate di calore fino a mercoledì

Previsto anche un tasso di umidità oltre il 50% lungo la fascia costiera

Pubblicato

il

caldo-meteo

La Protezione civile della Regione Campania ha emanato un avviso di criticità per rischio meteo da ondata di calore. A partire dalle 8 di domani mattina, domenica 26 territorio, e fino alle 8 di mercoledì 29 giugno, nei comuni del regionale classificazione a rischio moderato ed elevato si prevede temperature massime che potranno essere superiori ai valori medi stagionali di 7-8°C , associate ad un tasso di umidità che, soprattutto nelle ore serali e notturne sul settore costiero, potrà superare anche il 50-60% e in condizioni di scarsa ventilazione.

La Sala operativa regionale, in considerazione dell’avviso emesso dal Centro funzionale della Protezione civile, invita i sindaci di tutti i Comuni e gli enti competenti “a porre in essere le procedure di propria pertinenza relativa alla vigilanza per le fasce fragili della popolazione. Si raccomanda di non esporsi al sole o praticare attività sportive nelle ore più calde. Particolare attenzione devono prestare i cardiopatici, gli anziani, i bambini e i soggetti a rischio”, conclude la nota della Protezione civile regionale della Campania.

Continua a leggere

Trending

Cambia le impostazioni per la privacy settings

StabiaNews.it di Emilio D’Averio - Supplemento Digitale OnlineMagazine.it
Testata Giornalistica Online registrata al Tribunale di Torre Annunziata (NA) con Reg. N. 01/2017
Editore e Direttore Responsabile: Emilio D'Averio - P. IVA 09784451214
PEC: daverioemilio@pec.it
NORMATIVA SULLE RETTIFICHE Ci impegniamo, al fine di garantire sempre una corretta e precisa informazione, a correggere errori ed imperfezioni contenute negli articoli. Le correzioni vengono evidenziate all’interno o in calce all’articolo, specificandone la data e l’ora. Vengono inoltre pubblicate le lettere e le richieste di precisazione. La richiesta di rettifica, da presentarsi ai sensi delle normative in materia, deve contenere le generalità complete e il domicilio o la sede legale del richiedente; la domanda deve essere sottoscritta ed inviata attraverso posta elettronica ordinaria o certificata. La rettifica deve concernere i fatti su cui verte la discordanza e non valutazioni o commenti, deve essere corredata degli elementi atti ad identificare con precisione le notizie di cui si chiede la rettifica