Seguici sui Social

Attualità

Al Liceo Pitagora di Torre Annunziata il premio Capossela

Pubblicato

il

premio

La palestra del liceo scientifico Pitagora-Croce di Torre Annunziata sarà teatro del Memorial Iavazzo, Premio Capossela. Un trofeo di Judo giovanile che prevede gara per i nati dal 2012 al 2019 il prossimo 27 dicembre. Organizzato dall’Olimpic sport e fitness coordinato dal maestro Sandro Piccirillo, l’evento ha il patrocinio della Federazione nazionale, del Fijlkam Campania, della Promozione Sviluppo, della Panathlon International e dell’istituto Pitagora-Croce.

Il trofeo è dedicato a due personaggi che sono parte della storia di Torre Annunziata e Torre del Greco, ma anche di due mondi differenti ma molto vicini: la scuola e il Judo.
Pasquale Iavazzo, atleta natio di Torre del Greco, era un giovane del G.S. Fiamme Gialle che perse la vita in un tragico incidente nel 2010 e che aveva già vinto due medaglie d’argento ai campionati italiani U23 (2007 a Lecce e 2008 a Catania nei 100 kg) di judo.

Benito Capossela, invece, è stato per anni il presidente proprio del liceo Pitagora-Croce di Torre Annunziata. Uomo di cultura e di scuola, è ricordato per il suo grande impegno nei confronti dei ragazzi, della legalità, dell’ambiente e proprio dello sport. “Il Judo è una disciplina che insegna il rispetto per l’avversario, per sé stessi, per i propri maestri, per la comunità di cui fanno parte gli atleti. È un’arte marziale che punta a creare consapevolezza di sé stessi sviluppando alti valori etici – spiega il maestro Sandro Piccirillo -, ecco perché questo torneo sintetizza, a mio avviso, l’essenza stessa delle due figure a cui è dedicato. Puntando sui giovani – ha infine concluso Piccirillo – crediamo di onorare al meglio sia la memoria di Capossela sia di Iavazzo, entrambi simboli di quanto di meglio possa esprimere la nostra società”. Il torneo comincerà alle 11 con le gare a squadre. Durante la giornata sono previste esibizioni di Mixed Martial Arts, lotta, Judo e ginnastica artistica.

Il pomeriggio sarà premiato Antonio Ciano, allenatore delle Fiamme Gialle, olimpionico a Londra. Assunta Scuto, atleta che occupa la prima posizione nel ranking mondiale e in pole position per un posto alle Olimpiadi 2024 nella disciplina Judo.

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche

Per informazioni o per inviare una segnalazione Whatsapp / Telefono +39 351 309 1930 / email: stabianews.it@gmail.com

Supplemento digitale www.notiziesera.com Reg. N° 16/2020 presso il Tribunale di Napoli – N° iscrizione ROC: 36402
Editore GLAMOUR STUDIO di Ciro Serrapica Direttore Ciro Serrapica - via Rajola 80053 Castellammare di Stabia (NA)

NORMATIVA SULLE RETTIFICHE Ci impegniamo, al fine di garantire sempre una corretta e precisa informazione, a correggere errori ed imperfezioni contenute negli articoli. Le correzioni vengono evidenziate all’interno o in calce all’articolo, specificandone la data e l’ora. Vengono inoltre pubblicate le lettere e le richieste di precisazione. La richiesta di rettifica, da presentarsi ai sensi delle normative in materia, deve contenere le generalità complete e il domicilio o la sede legale del richiedente; la domanda deve essere sottoscritta ed inviata attraverso posta elettronica ordinaria o certificata. La rettifica deve concernere i fatti su cui verte la discordanza e non valutazioni o commenti, deve essere corredata degli elementi atti ad identificare con precisione le notizie di cui si chiede la rettifica.