Seguici sui Social
PUBBLICITA


Calcio

La Juve Stabia riprende gli allenamenti in vista dell’Entella: basta figuracce

Avatar

Pubblicato

il


PUBBLICITA

È domenica, un giorno solitamente di riposo per una squadra di calcio se già ha disputato il match di campionato. Ma in questo anomalo periodo fatto di sfide ravvicinate, tutti i giorni sono utili per capire gli errori e non ripeterli. E la avrebbe bisogno di parecchio tempo per riflettere su le quattro sfide perse negli ultimi 20 giorni. Ultima, l’imbarazzante sfida nel derby contro la Salernitana. Sconfitta per 2 a 1 nonostante la superiorità numerica per tutta la partita. Caserta e il suo staff avranno un duro lavoro da svolgere in questi giorni prima della cruciale sfida interna contro la Virtus . Questo il report mattutino della società gialloblù:

“La Juve Stabia ha ripreso gli allenamenti questa mattina al Menti. La squadra di Caserta prepara il match casalingo – a porte chiuse – di venerdì contro l’Entella (fischio di inizio alle 18.45, diretta su RaiSport). Dopo la seduta odierna, gruppo in ritiro a Castellammare. Domani seduta pomeridiana. Squalificati Calò e Ricci, da valutare le condizioni di Cisse, uscito dal campo dopo pochi minuti venerdì a Salerno.”

S.S. Juve Stabia

Continua a leggere
Pubblicità

Calcio

Juve Stabia, Lia: “Che gioia esordire con questa maglia”

Avatar

Pubblicato

il

Damiano Lia, dopo l’infortunio e dopo aver esordito finalmente con la maglia della , ha parlato ai microfoni della società. Queste le sue parole raccolte dalla nostra redazione:

“Finalmente è arrivato l’esordio, lo aspettavo da tanto. Non vedevo l’ora di esordire con questa maglia. L’anno scorso, problemi fisici a parte, Caserta non mi ha mai dato la possibilità di esordire. Io ho sempre dato il massimo, ho la coscienza pulita. La mia condizione fisica non è massimale, mi sono operato da poco. Farò il possibile per recuperare la condizione, poi sarà il mister a decidere. Ora dovrò allenarmi per trovare altre opportunità e dimostrare di voler giocare per questa piazza. Sono un terzino a cui piace spingere. Non sono ancora pronto per i 90 minuti, ma sarà sempre il mister a decidere e se dovrò fare tutta la partita la farò. La prima cosa è aiutare la squadra. “

Continua a leggere

DALLA HOME

Pubblicità

Trending