Seguici sui Social


Calcio

La Juve Stabia riprende gli allenamenti in vista dell’Entella: basta figuracce

Pubblicato

il

juve stabia salernitana

È domenica, un giorno solitamente di riposo per una squadra di calcio se già ha disputato il match di campionato. Ma in questo anomalo periodo fatto di sfide ravvicinate, tutti i giorni sono utili per capire gli errori e non ripeterli. E la Juve Stabia avrebbe bisogno di parecchio tempo per riflettere su le quattro sfide perse negli ultimi 20 giorni. Ultima, l’imbarazzante sfida nel derby contro la Salernitana. Sconfitta per 2 a 1 nonostante la superiorità numerica per tutta la partita. Caserta e il suo staff avranno un duro lavoro da svolgere in questi giorni prima della cruciale sfida interna contro la Virtus Entella. Questo il report mattutino della società gialloblù:

“La Juve Stabia ha ripreso gli allenamenti questa mattina al Menti. La squadra di Caserta prepara il match casalingo – a porte chiuse – di venerdì contro l’Entella (fischio di inizio alle 18.45, diretta su RaiSport). Dopo la seduta odierna, gruppo in ritiro a Castellammare. Domani seduta pomeridiana. Squalificati Calò e Ricci, da valutare le condizioni di Cisse, uscito dal campo dopo pochi minuti venerdì a Salerno.”

S.S. Juve Stabia


Pubblicità

Calcio

La Juve Stabia prima trema poi esulta: Marotta porta le Vespe al secondo turno

La Juve Stabia avanza al secondo turno dei playoff grazie al rigore trasformato da Marotta nel finale di partita.

Pubblicato

il

La Juve Stabia prima trema poi esulta: Marotta porta le Vespe al secondo turno

La Juve Stabia, dopo un derby durissimo, supera il primo turno dei playoff. Battuta la Casertana grazie al pareggio ottenuto tra le mura amiche del Menti e avanza di un turno in questa post-season. La rete, manco a dirlo, porta la firma di Alessandro Marotta su calcio di rigore al 43esimo minuto del secondo tempo. El Diablo ha risposto al momentaneo vantaggio del solito Castaldo. Una sfida nella sfida, quella tra i due bomber di vecchia data

. Una partita, in ogni caso, equilibrata. Ma questo lo si sapeva prima del fischio d’inizio: nei playoff tutto può succedere. La squadra di mister Padalino, tra pochi giorni, dovrà tirare fuori tutto ciò che aveva mostrato prima di questa partita. Perché la migliore Juve Stabia potrebbe davvero giocarsela con tutti, da qui fino alla fine.

 

 

Continua a leggere

Trending