Seguici sui Social


Cronaca

Coronavirus. Domani ultimo giorno di tamponi alle Antiche Terme

Pubblicato

il


Lunedì ultimo giorno disponibile per la somministrazione del tampone alle Antiche Terme di Castellammare

Castellammare di Stabia. Volge al termine l’esperienza di Covid Center nelle Antiche Terme di Castellammare di Stabia. Lo stabilimento di Piazzale Amendola è stato trasformato dal 19 agosto a Covid point per i Comuni dei distretti sanitari dell’ASL 53,56 e 58 che includono includono i Monti Lattari, Pompei e l’area torrese-boschese  e domani i sarà l’ultimo giorno disponibile per effettuare tamponi orofaringei direttamente nell’abitacolo della propria autovettura ed in totale sicurezza.

Centinaia i tamponi somministrati alla popolazione di rientro dalle vacanze che ha dato la possibilità di evitare la diffusione del contagio.  Si è trattata di un’attività fondamentale in un periodo particolare caratterizzato da diversi rientri alcuni anche da località a rischio. Tanti, soprattutto i più giovani di ritorno in città, si sono rivolti ai medici che operavano alle Antiche Terme coordinati dal dottor Antonio Coppola, punto di riferimento per l’emergenza Covid per quanto riguarda l’ASL Napoli 3 Sud. 

Questa intensa attività di screening frutto di una collaborazione tra il Comune di Castellammare di Stabia e l’ASL NA 3 ha sicuramente stroncato la nascita di ulteriori focolai nel comprensorio. L’istituzione del Covid Point ha permesso di individuare diversi contagiati nella forma asintomatica in perfetta linea con gli obiettivi della Regione Campania che si è focalizzata  “non solo  a prevedere e contenere, ma soprattutto ad identificare precocemente asintomatici infetti, per fermare la trasmissione dell’infezione” come fanno sapere dall’ Unità di Crisi.  “Tale strategia precauzionale, identificando precocemente con una delle più intense attività di screening sul territorio mai realizzate, consente di confinare rapidamente positivi al Covid19, evitando così una ulteriore diffusione dell’infezione, con possibili ripercussioni su una possibile fase di recrudescenza autunnale dell’infezione stessa. L’attuale attività di screening sui rientri risulta indispensabile nell’ottica di una strategia di contenimento dell’infezione”.
Intanto aumentano i casi nel territorio regionale. Nelle ultime 24 ore sono 270 i nuovi contagiati di cui 125 di rientro provenienti sia dalla Sardegna che da paesi esteri. Un numero aumentato anche dovuto all’intensa attività di screening sul territorio.
A Castellammare di Stabia, invece, l’ultimo aggiornamento della lista dei contagiati è a ieri. Sono attualmente 17 i positivi su tutto il territorio cittadino e 37 persone in isolamento domiciliare.
Emilio D’Averio

 

 


Pubblicità

Cronaca

Incidente in autostrada, traffico rallentato sull’A3 in direzione Napoli

Pubblicato

il

Coinvolti più veicoli e una motocicletta

Incidente in autostrada, coinvolti più veicoli. Il sinistro si è verificato poco dopo le 20 sull’A3 Napoli-Pompei-Salerno tra Torre Annunziata Sud e Torre Annunziata Nord in direzione Napoli. Disagi alla circolazione veicolare che ha subito rallentamenti, si circola su due corsie. Sul posto sono intervenuti i soccorritori e gli agenti della polizia stradale di Angri per i rilievi del caso. E’ ancora da stabilire l’esatta dinamica dell’incidente. Ad avere la peggio un centauro coinvolto nell’incidente, l’uomo è stato trasportato in ospedale. Sul posto a lavoro il personale di autostrade per l’Italia e Anas per la messa in sicurezza della corsia.

Continua a leggere

Trending