Seguici sui Social

Attualità

“Racconti a colori”, il libro scritto dai bambini in corsia approda a Santa Maria la Carità


Pubblicato

il

“racconti a colori”

“Racconti a colori” è il risultato di una bellissima esperienza di dono: un libro scritto da bambini, illustrato da bambini e destinato ai bambini. Un lavoro di squadra, un impegno sinergico tra i volontari dell’associazione ‘Nasi Rossi Clown Therapy’, la scuola coinvolta nel progetto, l’Istituto Comprensivo Eduardo De Filippo di Sant’Egidio del Monte Albino, l’Ospedale Umberto I di Nocera Inferiore, le docenti e i tanti bambini della scuola primaria che hanno partecipato con entusiasmo. Tutti hanno collaborato alla riuscita del progetto “Favolando in corsia”. Come il Garante per l’infanzia e l’adolescenza della Regione Calabria, Antonio Marziale, che ha curato la prefazione e il Rotary club Scafati – Angri Realvalle che ha sostenuto il progetto e reso possibile la sua realizzazione. ‘Favolando in corsia’ è un progetto rivolto a bambini ospedalizzati e ai bambini della scuola primaria, orientato a sviluppare e potenziare negli stessi la creatività e l’amore per il libro e la lettura. Invogliare i bambini a scrivere favole permette di trasmettere valori, sensibilità e consente di favorire e stimolare l’immaginazione, motore della creatività. La presentazione del libro “Racconti a colori”, dopo diverse tappe in alcune città ( Torre Annunziata, Pompei, Castellammare di Stabia, Poggiomarino), sabato 23 ottobre 2021, alle ore 16:30, è approdato con il patrocinio del Comune di Santa Maria La Carità, presso l’aula consiliare.

Sono intervenuti: Il Sindaco Avv. Giosuè D’Amora, gli Assessori Mena Giordano, Sofia Abagnale, Agostino Elefante, la presidente del Consiglio Marilena Zambrano, don Francesco Paolo Celotto Parroco della chiesa Santa Maria la Carità e la Presidente dell’Associazione Nasi Rossi Clown Therapy Francesca Colombo. Desiderio D’Amato, Presidente dell’associazione Young Space e promotore dell’iniziativa, ha coordinato i lavori. Nel suo intervento “La sinergia tra associazioni e istituzioni, porta ai risultati ottenuti oggi, momenti di cultura, di aggregazione e di dono, ringrazio il sindaco e la sua amministrazione per la sensibilità, per essere sempre presente e attenta alle varie iniziative messe in campo, inoltre ringrazio Raffaele Calabrese per il suo supporto e collaborazione, infine La Presidente dell’associazione Nasi Rossi Clown Therapy, la dott.ssa Francesca Colombo che nel suo intervento ha sottolineato che “quando facciamo cultura costruiamo ponti e abbattiamo muri. Perché la cultura libera dalla schiavitù del pregiudizio. Dobbiamo ri-diventare bambini per ri-scoprire la nostra essenza di uomini. Anche a Santa Maria la Carità i protagonisti sono stati i bambini. Con le loro curiosità, con l’attenzione e le riflessioni puntuali. Nei lori occhi abbiamo visto un mare limpido dentro un cielo azzurro di stupore. “Durante la serata i volontari dei nasi rossi hanno letto, con una magica interpretazione clownesca, alcuni brani del libro.
Il sindaco e gli assessori sulla stessa scia donare un sorriso fa bene a noi stessi e a chi lo riceve, hanno sottolineato il lavoro che fanno le associazioni ed è importante la collaborazione.
L’evento è stato organizzato grazie anche alla collaborazione delle volontarie dei nasi rossi Anna Malafronte, Teresa Todisco e Carolina Sabatino di Santa Maria la Carità.


Continua a leggere

Attualità

RC auto, cosa includere nel preventivo per risparmiare

Pubblicato

il

auto

Sempre più automobilisti scelgono di attivare la propria polizza auto con una compagnia online.

Complici i ritmi di vita sempre sostenuti e, di recente, le limitazioni legate alla pandemia, molti utenti hanno preferito affidarsi, per il calcolo del premio finale, a preventivatori online.

Una tendenza che, nonostante segua una curva crescente, lascia ancora dietro di sé una scia di scetticismo ,da parte di chi teme cattive sorprese e preferisce recarsi in filiale per l’elaborazione di un preventivo su misura.

Un rischio che, chiaramente, è tanto più limitato, quanto più si sceglie una compagnia nota e affidabile.

Genertel, ad esempio, è una direct company online con diversi anni di storia alle spalle, solida e affidabile, per chi desidera calcolare un preventivo assicurazione auto online.

Attraverso il sistema di calcolo presente sulla home del sito, elaborare la propria offerta personalizzata è pratico e veloce.

Basta inserire la targa del mezzo, la data di nascita e poche altre informazioni, per ottenere il prospetto di costo finale.

Ci sono, però, alcune variabili opzionali a cui prestare attenzione, per far sì che il prezzo sia proporzionato alla completezza ed efficacia della copertura, evitando inutili sprechi di denaro.

Quando si compila un preventivo online, infatti, è importante innanzitutto valutare franchigia e i massimali di copertura, assicurandosi che questi siano abbastanza estesi da includere la copertura anche di eventuali danni ingenti. Accanto a questi, in alcuni casi, si può selezionare il bonus protetto che consente di mantenere la classe di merito posseduta, anche in caso di sinistri.

La tipologia di guida fa anche la differenza sul costo. Quella libera, di fatto, fa lievitare il prezzo rispetto alla formula esclusiva o esperta che, al contrario, permettono di ottenere un risparmio maggiore.

L’installazione di una scatola nera a bordo, ancora, può abbassare il premio finale fino al 20%, come anche il ricorso a una carrozzeria convenzionata, in caso di incidente.

Non meno importanti, poi, sono le garanzie accessorie scelte, per estendere la tutela del veicolo.

Queste ultime, in particolare, fanno sì lievitare il valore del premio finale, ma, allo stesso tempo abbattono i costi da sostenere al verificarsi di eventi avversi.

Furto, Atti vandalici, Cristalli, Collisione contro animali selvatici, Kasko e Minikasko sono solo alcune delle proposte opzionabili sul sito Genertel, da selezionare accuratamente, in base alle proprie esigenze o stile di guida.

Quest’ultimo, infine, può far ottenere un risparmio maggiore sulla polizza Genertel, se particolarmente virtuoso e in caso di installazione della Quality Driver Box, la scatola nera della compagnia online.

Continua a leggere

Trending

StabiaNews.it di Emilio D’Averio - Supplemento Digitale OnlineMagazine.it
Testata Giornalistica Online registrata al Tribunale di Torre Annunziata (NA) con Reg. N. 01/2017
Editore e Direttore Responsabile: Emilio D'Averio - P. IVA 09784451214
PEC: daverioemilio@pec.it
NORMATIVA SULLE RETTIFICHE Ci impegniamo, al fine di garantire sempre una corretta e precisa informazione, a correggere errori ed imperfezioni contenute negli articoli. Le correzioni vengono evidenziate all’interno o in calce all’articolo, specificandone la data e l’ora. Vengono inoltre pubblicate le lettere e le richieste di precisazione. La richiesta di rettifica, da presentarsi ai sensi delle normative in materia, deve contenere le generalità complete e il domicilio o la sede legale del richiedente; la domanda deve essere sottoscritta ed inviata attraverso posta elettronica ordinaria o certificata. La rettifica deve concernere i fatti su cui verte la discordanza e non valutazioni o commenti, deve essere corredata degli elementi atti ad identificare con precisione le notizie di cui si chiede la rettifica