Seguici sui Social



Cronaca

ANTEPRIMA. Rimosso il comandante della Polizia Municipale di Castellammare

Pubblicato

il

PUBBLICITA


La decisione del Sindaco nella giornata di ieri

Castellammare di Stabia. Alfonso Mercurio è stato rimosso dall’incarico di Comandante della Polizia Municipale stabiese. Secondo quanto apprendiamo da fonti di Palazzo Farnese in Sindaco Gaetano Cimmino nella giornata di ieri avrebbe revocato la posizione organizzativa dei caschi bianchi della città delle acque, un ruolo che svolge già da due anni. Due settimane fa Mercurio aveva presentato una lettera di dimissioni dall’incarico probabilmente per lanciare un segnale all’attuale Amministrazione Comunale. Dimissioni che poi sarebbero state ritirate. “Non abbandono la barca proprio ora” avrebbe detto Mercurio riferendosi al momento che vive la città dovuto a  cambi della viabilità stabiese. Diverse scelte assunte dal Comandante non sarebbero state gradite dagli agenti creando malumore tra i caschi bianchi. Il Sindaco probabilmente anche alla luce delle dimissioni presentate e revocate ha deciso di rimuovere il comandante facente funzioni dall’incarico. Mercurio si è ritrovato, dopo un’esperienza nel 2015, a guidare ancora una volta la polizia municipale in sostituzione di Antonio Vecchione che dovrebbe ritornare proprio il mese prossimo dopo il biennio nella città di Salerno perchè non è possibile andare oltre i due anni per quanto riguarda l’aspettativa concessa dal Comune di Castellammare di Stabia.  emidav


Continua a leggere

Cronaca

Castellammare, altro raid nella notte: derubata panetteria

Pubblicato

il

Castellammare di Stabia. Altro furto nella notte ai danni di un’attività commerciale. Questa volta è toccata ad una panetteria in Via Salita de Turris in pieno centro città. Amara sorpresa per i proprietari dell’attività che si sono trovati segni di effrazione alle serrande del negozio. Sul posto gli agenti del commissariato di Polizia di Castellammare di Stabia e gli uomini della sezione scientifica. Si tratta dell’ennesimo raid avvenuto nel corso della settimana a Castellammare di Stabia. Sono tutt’ora in corso i rilievi del caso. Da quantizzare l’entità del furto. Da un anno si perpetuano danni ai negozi, da un anno si cercano gli autori dei vari raid ma senza successo. emidav

Continua a leggere